La Zonta de Venesia

uniti rispettando le particolarità di ognuno
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Programma elettorale

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Thay

avatar

Messaggi : 704
Data d'iscrizione : 28.12.09
Età : 32

MessaggioTitolo: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 1:49 am



Carissimi,

anche questa volta non intendiamo riempirvi di paroloni,
il periodo appena trascorso ha segnato la nostra Repubblica ed ora è il momento di raccogliere i frutti di ciò che di buono è stato fatto e mettere ordine alla confusione creatasi, la Zonta de Venesia è ancora a disposizione di tutti mettendo al servizio della Repubblica la propria esperienza, il proprio lavoro e le proprie idee, a questo proposito vi invitiamo a leggere alcune delle nostre linee guida.

Clima politico

La Zonta de Venesia da sempre è stato un partito d'unione, ha sempre lavorato con Dogi dei diversi partiti politici portando si avanti le proprie convinzioni ma non operando mai con una politica distruttiva, ha da sempre cercato un compromesso per la coesistenza ed il rispetto delle varie entità, motivo per cui, in questo momento di nuovo inizio per Venezia porteremo avanti un atteggiamento collaborativo al fine di permettere lo sviluppo della nostra Repubblica.

Diplomazia

Questi mesi non sono stati affatto semplici da un punto di vista diplomatico, ma ci hanno dato una chiara visione della reale situazione generale, hanno rinforzato legami già esistenti, rinvigorito altri e gettato le basi per nuovi rapporti.
In questo momento quindi bisogna mettere ordine, tirare le somme.
Bisogna concludere i discorsi sulla sicurezza dei mari, grande attenzione alle regioni balcaniche.
Venezia deve sfruttare la sua posizione strategica come ponte verso l'est.

Marina

Continuare l'avanzamento del porto di Pola e se possibile incrementare il numero di operai.
Divisione della marina individuando i responsabili per ogni settore.
Grazie ai benemeriti e alla disponibilità dei fondi repubblicani incrementare la flotta

Chiesa
Festa della domenica con messa gdr, benedizione e giochi per nobili e popolo
Riaprire il concordato per integrarlo con la guardia episcopale, ristabilire il rapporto tra Chiesa e Stato, spesso minato in questo periodo



ora sono cotta domattina integro, commenti?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Maimone

avatar

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 12:49 pm

Mi pare possa andar bene
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Princesa_Ira Ubertini

avatar

Messaggi : 921
Data d'iscrizione : 28.12.09
Età : 33
Località : verona... rl:napoli

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 1:38 pm

Dovremmo mettere qualcosa sull'economia
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nicuz

avatar

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 4:59 pm

Per me va bene... ma manca di concretezza.
Nel senso che a mio parere dovremmo mettere per ogni ambito delle "idee" concrete e realizzabili in modo da proporre in maniera utile.

es.

Diplomazia:

-proponiamo che i diplomatici diano la disponibilità di recarsi nei paesi a loro assegnati in visita e in missione di conoscenza del territorio e del paese assegnato, il tutto tenendo conto della distanza ma sfruttando per questo la nave San Marco da troppo tempo inutilizzata che sarebbe usata per missioni di natura diplomatica e relazionale.


che ne dite???
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nicuz

avatar

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 6:52 pm

Integrato e ampliato a 4 mani:lol: Laughing Laughing Laughing Laughing

Citazione :
Carissimi,

anche questa volta non intendiamo riempirvi di paroloni,
il periodo appena trascorso ha segnato la nostra Repubblica ed ora è il momento di raccogliere i frutti di ciò che di buono è stato fatto e mettere ordine alla confusione creatasi, la Zonta de Venesia è ancora a disposizione di tutti mettendo al servizio della Repubblica la propria esperienza, il proprio lavoro e le proprie idee, a questo proposito vi invitiamo a leggere alcune delle nostre linee guida.

Clima politico

La Zonta de Venesia da sempre è stato un partito d'unione, ha sempre lavorato con Dogi dei diversi partiti politici portando si avanti le proprie convinzioni ma non operando mai con una politica distruttiva, ha da sempre cercato un compromesso per la coesistenza ed il rispetto delle varie entità, motivo per cui, in questo momento di nuovo inizio per Venezia porteremo avanti un atteggiamento collaborativo al fine di permettere lo sviluppo della nostra Repubblica.


Economia

Consapevoli del fatto che la conclusione del periodo di allerta militare porterà a breve un rientro nelle città di residenza di tutti quei soldati e volontari mobilitati e un conseguente incremento della produzuione con relativo ribasso dei prezzi sui mercati, riteniamo importante privilegiare un'esportazione delle merci all'estero, verso quei territori come quello Albanese provati da un intensa guerra civile, che abbisognano di merci a buoni prezzi.
Crediamo inoltre che sarebbe utile se non indispensabile creare un rapporto diretto dn piena collaborazione con il Ministro della cultura e i Tribuni cittadini al fine di indirizzare al meglio la scelta dei campi e delle botteghe per i passaggi di livello non solo a livello cittadino ma anche Repubblicano al fine di creare un mercato globale in linea con le esigenze che il TM incontrerà lungo il mandato di volta in volta. Tutto ciò sarà attuato sempre sentendo il parere dei Sindaci e valorizzando le peculiarità
delle singole città e dei territori.
Pensando poi alla questione punti stato, come Zonta riteniamo che il neo Sceriffo presenti un regolamento al Consiglio Serenissimo non più tardi di una settimana dal suo insediamento,il quale dovrà approvarlo o modificarlo sulla base di parametri oggettivi e condivisi.

Diplomazia

Questi mesi non sono stati affatto semplici da un punto di vista diplomatico, ma ci hanno dato una chiara visione della reale situazione generale, hanno rinforzato legami già esistenti, rinvigorito altri e gettato le basi per nuovi rapporti.
In questo momento quindi bisogna mettere ordine, tirarando le relative somme.
Bisogna concludere i discorsi sulla sicurezza dei mari, ponendo sempre grande attenzione alle regioni balcaniche.
La Serenissima deve per noi, avere una chiara egemonia marittima sull'Adriatico e mantenerla nel rispetto di accordi e di impegni presi.
Venezia deve sfruttare la sua posizione strategica come ponte verso l'est.
Proponiamo che i diplomatici serenissimi diano la disponibilità di recarsi (fisicamente) nei Paesi a loro assegnati in visita e in missione di conoscenza del territorio e del paese affidato loro, il tutto tenendo conto della distanza ma sfruttando per questo le navi repubblicane che sarebbero usate per missioni di natura diplomatica e relazionale.


Marina

Riteniamo vitale continuare l'avanzamento del porto di Pola e se possibile incrementare il numero di operai giornalieri.
Siamo dell'idea che sia utile continuare anche nel finanziamento della flotta repubblicana da parte di enti privati (famiglie,ordini, associazioni, municipi etc)
Pensiamo sia utile suddividere al fine di migliorne l'utilizzo le varie facoltà che la Marina offre, i poteri e i controlli sulla stessa:
Marina Militare: sara affidata al CSM marina militare in collaborazione con Capitano e CSM esercito
Marina Mercantile: sarà affidata al Responsabile della Marina Mercantile in collaborazione con TM, Sceriffo e Gran Ciambellano.
Gestione Costruzione navigli e porti: affidata in toto al Ministro della Marina e delle Grandi Opere.
Crediamo sia utile una collaborazione diretta con il Rettore ed il Senato Accademico al fine di garantire alla repubblica sempre nuovi marinai e futuri capitani capaci ed esperti sulle materie navali e in questo riteniamo il Consiglio debba porre la massima attenzione.



Rapporti Santa Chiesa Aristotelica

Pur repuntando indispensabile una netta separazione del potere temporale da quello spirituale, siamo consapevoli che vi debba essere un forte dialogo tra la Santa Chiesa Aristotelica e le Istituzioni Repubblicane. Tale dialogo è spesso mancato in passato e non può più essere così.
Pensiamo di creare un dialogo quindicinale tra Doge e Patriarca al fine di un confronto costante sui temi che di volta in volta si riterrà opportuno discutere.
Come Zonta vorremmo istituire la "Festa della domenica" con messa gdr, benedizione e giochi per nobili e popolo tutto.
Pensiamo inoltre sia utile riaprire un tavolo di trattativa sul Concordato non per stravolgerlo ma per integrarlo in maniera bilaterale.


Trasparenza

Crediamo e abbiamo sempre creduto nella massima Trasparenza delle Istituzioni verso il popolo elettore.
Proponiamo a tal fine che il portavoce settimanalmente presenti pubblicamente la lista delle discussioni all'attenzione del Consiglio ancora in fase di verifica e che quindi non possono essere ancora sposta in Camera Comune.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 6:58 pm

Per me e' perfetto complimenti si puo' postare Smile
Torna in alto Andare in basso
Nicolas Eymerich

avatar

Messaggi : 99
Data d'iscrizione : 28.12.09
Località : Padova, Serenissima Repubblica di Venezia

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 7:22 pm

beh ragassuoli, sapetye che io sul programma non sono un rompiscatole, però direi di postarlo più alla svelta possibile una volta raccolti i necessari "via libera" in partito.

ce ne sono già tanti di programmi in forum, manca il nostro
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Princesa_Ira Ubertini

avatar

Messaggi : 921
Data d'iscrizione : 28.12.09
Età : 33
Località : verona... rl:napoli

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 8:26 pm

va bene
io direi di postare
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Thay

avatar

Messaggi : 704
Data d'iscrizione : 28.12.09
Età : 32

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 8:35 pm

Very Happy Very Happy Very Happy

a due mani e una voce direi

ovviamente favorevole xD
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Maimone

avatar

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 8:43 pm

Posta posta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Princesa_Ira Ubertini

avatar

Messaggi : 921
Data d'iscrizione : 28.12.09
Età : 33
Località : verona... rl:napoli

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 11:12 pm

Ed è andata
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Nicuz

avatar

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 29.12.09

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Mar Apr 12, 2011 11:24 pm

Ora partecipiamo tutti in forum!!!

In perfetto GDR mi raccomando... afro
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
annamarianna

avatar

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 04.03.10

MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   Gio Apr 14, 2011 4:55 am

Davvero un bel programma ... quando nessuno fa domande vuol dire che non c'e' nulla da ridire e quindi che il discorso piace Laughing
In bocca al lupo! Laughing
che muoia il lupo Evil or Very Mad Basketball
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Programma elettorale   

Torna in alto Andare in basso
 
Programma elettorale
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» non è un film ma il programma di fazio e saviano è per me stupendo....
» Prima FIVET in programma..
» AIUTOOO...programma per sbobinare registratore Voice Recorder
» DELUCIDAZIONI SU PROGRAMMA DIFFERENZIATO
» sto cambiando

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Zonta de Venesia :: Elezioni Aprile 1459-
Vai verso: